Home Attualità San Pietro Avellana. Tartufi e frutta secca, nuove opportunità per creare lavoro in Alto Molise
Attualità - Evidenza - QD - 31 Ottobre 2015

San Pietro Avellana. Tartufi e frutta secca, nuove opportunità per creare lavoro in Alto Molise

tartufo-san-pietro-avellanaNegli ultimi anni la frutta secca sta riscuotendo notevole interesse sui mercati. L’aumento della domanda ha fatto lievitare i prezzi, creando così interessanti opportunità di guadagno e nuova occupazione. Su questo fronte l’Alto Molise potrebbe giocare un ruolo importante. Il suo territorio è adatto in particolare per la produzione di nocciole. Delle prospettive di valorizzazione se n’è discusso durante un incontro che si è tenuto nella riserva di Montedimezzo. Tra i relatori la parlamentare Laura Venittelli, prima firmataria di una risoluzione sull’opportunità di coltivazione della frutta secca. A suo avviso queste produzioni possono davvero dare ossigeno all’economia locale, visto che la frutta secca costa dieci volte più del grano. Tra l’altro le opportunità per investire non mancano, anche attraverso i fondi europei. All’incontro ha partecipato anche Nicodemo Oliviero, capogruppo Pd della commissione agricoltura della Camera. A suo avviso turismo, agricoltura ed enogastronomia possono davvero rilanciare le aree interne e frenare lo spopolamento. Un ritorno all’agricoltura – ha detto ancora – potrebbe dare interessanti opportunità ai giovani. Il convegno di Montedimezzo di fatto apre le porte alla 21esima mostra mercato del tartufo bianco pregiato di San Pietro Avellana, in programma oggi e domani. I visitatori potranno degustare menu raffinati a prezzi più che abbordabili. Interessanti anche le proposte degli espositori. Domani, domenica, in paese arriverà anche il «treno del tartufo bianco». A bordo oltre 400 persone. Tra loro, una delegazione della Camera di commercio di Nizza e gli attori impegnati nella realizzazione di un film sulla Sulmona-Carpinone, al Transiberiana d’Italia. Alcune scene saranno girate proprio durante la mostra mercato del tartufo bianco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Covid 19, a Campobasso 9 nuovi casi. L’aggiornamento del sindaco Gravina. Il video