Home Attualità Turchia, giornalista suicida “perché senza soldi”: ma in tasca aveva 2300 euro
Attualità - Mondo - QD - 20 Ottobre 2015

Turchia, giornalista suicida “perché senza soldi”: ma in tasca aveva 2300 euro

JSLa versione della polizia turca è una soltanto: Jackie Sutton, giornalista 50enne, si è impiccata nel bagno dell’aeroporto di Istanbul perché aveva perso il volo per Erbil e non aveva i soldi per comprare un altro biglietto. Ma nel portafogli della donna sono stati ritrovati 2300 euro. Il quotidiano Haber Turk fa emergere altri dettagli sulla morte della donna, presidente del think tank Iwpr (Institute for War and Peace Reporting) con sede a Erbil – nel Kurdistan iracheno – e che e stava conducendo alcune inchieste sulla condizione femminile nell’Isis. E’ stata trovata senza vita da tre passeggere russe in un bagno dello scalo turco, ma nessuna immagine può testimoniare la dinamica del presunto suicidio, perché le telecamere di sicurezza erano guaste. La circostanza non è però stata confermata ufficialmente.

Leggi tutto su Il Fatto Quotidiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Covid: 21 nuovi casi, 13 guariti e un ricovero in Terapia Intensiva

Sono 21 i nuovi casi di Coronavirus in Molise riscontrati su 764 tamponi processati nelle …