26 C
Campobasso
martedì, Luglio 16, 2024

Campomarino: 52 migranti arrivano allo Sweet Dream’s. Tra loro anche un gruppo di donne

AttualitàCampomarino: 52 migranti arrivano allo Sweet Dream's. Tra loro anche un gruppo di donne

Centro-accoglienzaFino a un mese fa allo Sweet Dream’s di Campomarino c’erano i villeggianti. L’albergo tre stelle che si affaccia sulla statale 16, poco prima del bivio per il lido, ora però ha chiuso con il turismo. E’ stato trasformato, infatti, in un centro di accoglienza e dal 26 agosto sono arrivati i primi migranti. Per lo più afghani e pakistani, venuti in Italia dopo un lungo viaggio via terra. A piedi o con mezzi di fortuna. C’è chi ha attraversato la Grecia, poi la Croazia e quindi è arrivato in Italia dal Nord. In tutto ne sono 39. Tutti in fuga dalla guerra e dalla povertà, in cerca di un futuro migliore che sperano di trovare in Italia. Oltre a loro c’è anche un gruppo di 12 donne. Sono tutte nigeriane e temporaneamente si trovano a Campomarino in attesa di essere spostate in un centro Spraar. Sono tutte sopravvissute agli sbarchi. Tre mesi fa sono arrivate a Lampedusa dopo la traversata in mare. Poi accolte a Sepino e ora a Campomarino. Passano parte del tempo a fare treccine, ad ascoltare musica. Poche le parole in italiano, se la cavano meglio con l’inglese. Gli uomini invece hanno difficoltà a comunicare. Tanto che la Digis la società che gestisce il centro ha organizzato lezioni di italiano che si tengono tutti i pomeriggi e non solo. Sono impegnati in diverse attività ricreative e hanno a disposizione anche una psicologa e una mediatrice linguisitica. Nell’albergo hanno il wi-fi e due postazioni con i computer. Quasi tutti hanno avviato la richiesta per l’asilo politico. Contatti con la popolazione locale per ora non ce ne sono stati, ma la Digis sta organizzando momenti di integrazione con alcune associazioni del posto. L’albergo può ospitare fino a 100 migranti e si aggiunge al residence Blue bay, realizzato poco tempo fa e che si trova invece in contrada Ramitelli. (foto archivio)

Ultime Notizie