L’autorità nazionale anticorruzione, su sollecitazione dell’Acem, ha chiesto la trasmissione di tutti gli atti relativi ad alcuni bandi pubblici la cui copertura finanziaria non è certa.
“Abbiamo trasmesso tutta la documentazione, con l’augurio che sia fatta chiarezza sulla questione e che sia posto un freno all’abuso di clausole che penalizzano le imprese e tutto il settore”, ha commentato il presidente Corrado Di Niro.

Potrebbe interessanti anche:

Andrea Greco si scaglia contro Vincenzo Scarano: “Prendo le distanze dalla sua candidatura col centrodestra alle Provinciali”

Vincenzo Scarano, capogruppo di minoranza di “Agnone – Identità e Futuro”…