tmLa notte della Carrese e del fiore di carta si conferma un punto di
riferimento delle manifestazioni estive organizzate in Basso Molise.
Promossa dal Comune di Larino in collaborazione con la Pro Loco, non
rappresenta una semplice rievocazione degli eventi più importanti del
territorio ma una vera e propria kermesse dedicata alle tradizioni,
alla cultura e al folklore della regione.
L’arte del fiore di carta che impreziosice i carri di San Pardo rivive
così in una notte di agosto grazie alle sapienti mani delle donne
larinesi, vere e proprie maestre.
Un evento sensoriale che domenica nove agosto offre un percorso di
emozioni da non perdere che accompagnerà i visitatori fino all’alba.
Alle 18 il corteo nel centro storico, dalle 21 mostre di pittura,
viaggio nella Larino medievale, filmati, musica con Note di maggio
(60, 70, 80), Luca Battista e i suoi organetti, Petali Sonori e Joe
Bavota, cantante sosia di Elvis Presley.

Potrebbe interessanti anche:

Neve tra Agnone e Capracotta, strade ghiacciate e automobilisti in panne

L’abbassamento delle temperature e le precipitazioni nevose delle ultime ore hanno d…