C’è una svolta nelle indagini sulla presunta violenza sessuale ai danni di una minorenne da parte di un uomo di Larino.I fatti risalgono a qualche settimana fa. La ragazzina si era presentata in ospedale, accompagnata dai genitori e aveva denunciato l’uomo, 58 anni, accusandolo di averla violentata. I carabinieri avrebbero accertato le circostanze denunciate dalla ragazzina ed il gip del tribunale frentano ha disposto gli arresti domiciliari per il presunto violentatore.

Potrebbe interessanti anche:

Rievocazione storica ad Agnone: tornano le lavandaie dei lavatoi

Ad Agnone arriva una nuova rievocazione storica. Il Comitato di Quartiere “Agnone Ce…