20150716_202910

di PASQUALE DI BELLO

Milano – L’auspicio è che il Molise, davanti al mondo, sia meno Molise di quello che è in patria: una regione che fa acqua da tutte le parti. Non a caso sarà il vino a fare la parte da leone oggi, in occasione della prima giornata di quella che è la settimana del Molise all’EXPO 2015 di Milano.

“Fuori dai luoghi comuni”, questo è lo slogan coniato dalla Regione, a cui poi è stato aggiunto il corollario: “il Molise che non ti aspetti”. Abituati come siamo ad aspettarci invece il solito Molise, quello che più che fuori dai luoghi comuni ci sembra ogni giorno fuori di testa, aspettiamo con trepidazione la conferenza stampa che il presidente Frattura terrá alle 18 a Milano per presentare la settimana che si apre oggi è che finisce il prossimo 23 luglio. Alle 19, al padiglione dei vini, la degustazione dei nettari molisani, a seguire alle 20 la cena di gala a Palazzo Italia.

Grande mobilitazione di politici e lorsignori che sono attesi in massa per la passerella internazionale, “evento” che seguiremo con attenzione e del quale daremo ampio resoconto. Ci limitiamo, per il momento, a segnalare agli scaramantici, e al presidente Frattura tra questi, la data decisamente infelice: venerdì 17.

 

pdb

Potrebbe interessanti anche:

Usca, Gravina: da Asrem e commissario i sindaci meritano attenzioni concrete

L’intenzione è quella di portare il caso al tavolo della Conferenza dei Sindaci. Lo …