Per conoscere le cause della morte della giovane di 28 anni di Isernia bisognerà aspettare ancora un paio di mesi. È il tempo che occorre al medico legale Massimiliano Guerriero per compiere tutti gli accertamenti legati all’autopsia – effettuata all’obitorio del Veneziale di Isernia – e per studiare la documentazione dei due ricoveri della ragazza. Per ora il sostituto procuratore Federico Scioli ha aperto un fascicolo contro ignoti. Il reato ipotizzato è di omicidio colposo, ma solo la relazione del dottor Guerriero potrà chiarire cosa sia realmente accaduto, se ci si trovi cioè di fronte a un altro caso di malasanità oppure se sia stata una tragica fatalità a porre fine all’esistenza della 28enne. Il caso è molto complesso – ha detto il procuratore capo di Isernia Paolo Albano – e dunque è d’obbligo procedere con prudenza. E ci va molto cauto anche Fulvio Ciafrei, avvocato di fiducia dei familiari della giovane. Anche lui aspetta la relazione dell’autopsia prima di trarre delle conclusioni. Ma di certo si farà tutto il possibile per dare una risposta ai parenti della vittima. Sono stati loro a presentare una denuncia alla questura di Isernia, chiedendo di conoscere la verità su quella morte avvenuta l’altro giorno al Veneziale. La ragazza – ha raccontato un suo familiare – un mese e mezzo fa iniziò ad avvertire forti disturbi causati da un’infezione, forse una broncopolmonite. Fu ricoverata e sottoposta a terapia. Le sue condizioni migliorarono leggermente. Ma dopo le dimissioni dall’ospedale, la ragazza venne colpita per la seconda volta da una forte febbre. Fu nuovamente ricoverata al Veneziale e sottoposta a intervento, probabilmente per rimuovere il sacchetto usato per alimentarala. Si parla di un’operazione tecnicamente riuscita, ma la 28enne da allora non si è ripresa più. È morta tra le braccia della madre. Che ora chiede di sapere se questo tragico epilogo fosse o meno evitabile. I funerali si terranno oggi alle 16:00, nella chiesa di Santa Maria Assunta.

Potrebbe interessanti anche:

Fiamme in una casa di Montecilfone: muore una donna, ferito il marito

Tragedia a Montecilfone, fiamme divampano in una casa alla periferia del paese. Muore una …