Quella che doveva essere una festa si è trasformata in uno scontro tra l’amministrazione comunale di Termoli e i rappresentanti degli stabilimenti balneari.

Al centro la consegna della bandiera blu che la città ha ottenuto per la tredicesima volta consecutiva rispettando i parametri previsti dalla Federazione europea per l’educazione ambientale.

Eccetto la delegazione i balneari hanno deciso di disertare la cerimonia per esprimere il disappunto nei confronti di un’amministrazione che – hanno osservato – in una città a vocazione turistica non si pone al fianco della nostra categoria.

La tassa sui rifiuti alle stelle, la viabilità e il senso unico sul lungomare, l’illuminazione, la pulizia insufficiente dell’arenile e la questione trivelle sono alcune delle critiche sollevate dai titolari dei lidi che hanno raccolto anche il pieno sostegno dell’assessore provinciale, Rita Colaci.

Per il sindaco, Angelo Sbrocca, affiancato dagli assessori Filomena Florio ed Enzo Ferrazzano, si tratta solo di una polemica strumentale e di una messa in scena.

”Il Comune – ha spiegato Sbrocca – è entusiasta di questo riconoscimento che premia tutti gli operatori e – ha aggiunto – si è impegnato per migliorare la citta da un punto di vista turistico cercando di andare incontro non solo alle esigenze dei balneatori ma anche delle altre attività ribadendo il ‘no’ alle trivelle partecipando alla recente manifestazione di Lanciano”.

Per gli amministratori le risposte ci sono anche per le varie problematiche segnalate come la pulizia della spiaggia con una raccolta che quest’anno ha superato le mille tonnellate di rifiuti tanto da portare il sindaco a chiedere l’intervento della Regione.

Alla fine la bandiera blu non è stata consegnata per delega ma chi la vorrà esporre dovrà andare in Comune a ritirarla. Ai turisti che arriveranno durante l’estate spetta l’ultima parola sul biglietto da visita lasciato da una città di mare.

Potrebbe interessanti anche:

Covid, 10 positivi e un nuovo ricovero al Cardarelli. Ci sono anche 11 persone guarite

Dieci nuovi contagi ed un nuovo ricovero in Malattie infettive. Sono i dati dell’ultimo bo…