Home Attualità Macchia d’Isernia. Smantellato l’autovelox, ma il Comune non esclude di installarlo sulla corsia opposta
Attualità - Evidenza - QD - 28 Maggio 2015

Macchia d’Isernia. Smantellato l’autovelox, ma il Comune non esclude di installarlo sulla corsia opposta

Forse é presto per cantare vittoria, ma una cosa è certa: almeno per un po’ l’autovelox di Macchia d’Isernia non scatterà le sue costosissime foto agli automobilisti. Ma lo smantellamento del rilevatore di velocità – ha precisato il sindaco del paese, Mario Stasi – non ha nulla a che vedere con tutti i ricorsi pendenti contro quelle tantissime multe che comunque hanno dato una bella boccata d’ossigeno alle casse del Comune. La rimozione dell’autovelox – ha spiegato il primo cittadino – si è resa necessaria per via dei lavori che stanno interessando la zona degli insediamenti produttivi. Che di fatto fanno venire meno quei requisiti essenziali relativi alle distanze, da sempre contestati dal sindacato Fiadel e dal comitato Pro Trignina. I lavori dureranno qualche mese, probabilmente fino alla fine dell’anno. Ma nel frattempo l’incubo degli automobilisti potrebbe tornare. Ma non nel punto dove è stato collocato finora, bensì lungo la direzione di marcia opposta, per intenderci procedendo verso Isernia: il comune di Macchia, infatti, è autorizzato a installarlo anche sull’altra corsia. Il sindaco Mario Stasi non ha escluso questa ipotesi, ma al tempo stesso ha sottolineato che una decisione definitiva sarà presa di comune accordo con l’intera amministrazione comunale. Intanto il sindacato Fiadel, forte delle tante multe annullate dal giudice di pace, poiché ritenute illegittime, esprime soddisfazione per lo smantellamento dell’autovelox di macchia d’Isernia e rilancia, invitando nuovamente il prefetto «a rimuovere anche quello di Sesto Campano, perché – ha detto il sindacalista Feliciantonio Di Schiavi – è più illegittimo di quelli di Macchia, Cantalupo e Isernia».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Infortunio al Nucleo: 60enne rimane schiacciato dal tir che si ribalta. Aperta un’indagine

Incidente sul lavoro oggi al Nucleo Industriale di Termoli dove un uomo di 60 anni è rimas…