Home Attualità Carresi. A San Martino in Pensilis esplode la protesta
Attualità - Evidenza - QD - Regione - 29 Aprile 2015

Carresi. A San Martino in Pensilis esplode la protesta

Come purtroppo era prevedibile, a San Martino in Pensilis è esplosa la protesta per la cancellazione della Carrese 2015 in programma per il 30 di aprile. La decisione del Gip di Larino che ha confermato il provvedimento di sequestro di buoi e stalle è cascata su un clima già incandescente.

In serata una folla massiccia si è radunata attorno al Comune per una protesta spontanea. I manifestanti chiedono che in segno di protesta vengano annullate tutte le manifestazioni previste dal 30 aprile al 2 maggio. Per esaminare il da farsi, Sindaco e rappresentanti delle associazioni carristiche si sono incontrati in Comune. Reso necessario anche l’intervento del parroco perchè è stata ribadita la volontà di annullare tutte le festività e si spera in una sua mediazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Accoglienza revocata, protestano i migranti del Cat di Roccaravindola

Mattinata di tensione al centro di accoglienza di Roccaravindola alta, nel Comune di Monta…