36.5 C
Campobasso
giovedì, Giugno 20, 2024

Forza Italia, scontro aperto tra il coordinatore Lepore e il movimento giovanile

AttualitàForza Italia, scontro aperto tra il coordinatore Lepore e il movimento giovanile


Scontro aperto in Forza Italia tra il coordinatore provinciale di Campobasso, Pierluigi Lepore e il movimento giovanile del partito. Dopo l’attacco sferrato dai giovani azzurri all’operato del commissario Gianfranco Rotondi e alle scelte adottate con altri in Molise, Lepore ha parlato di una sedicente Forza Italia Giovani che nulla ha a che vedere con gli iscritti e i dirigenti del partito.
Tra questi sedicenti giovani – ha osservato il coordinatore – ”c’è un tal Rinaldi borioso personaggio che disperato cerca di darsi un po’ di visibilità e ruolo. Impresa ardua – secondo Lepore – data la sua pochezza politica”.
La replica dei giovani di Forza Italia non si è fatta attendere.
”La pochezza politica con cui un coordinatore attacca un movimento riconosciuto dal partito è sinonimo di arroganza e superficialità perchè i dirigenti del movimento giovanile rappresentano alla pari di altri coordinatori gli iscritti e gli elettori del partito”.
”Non possiamo più sopportare – ha osservato il movimento giovanile – un partito chiuso in se stesso, capace solo di perdere sistematicamente consenso e mostrare come sola ed unica attività politica le beghe interne.
Per tali motivi – continua la nota – il futuro di Forza Italia deve essere rappresentato sempre meno da personaggi che appartengono al passato, che non hanno combattuto dal 1994 nessuna battaglia a favore di Forza Italia e che nel momento peggiore per il nostro Partito, sono solo capaci di distruggere ogni idea che sia diversa dalla propria, precludendo la dialettica e la costruzione di un’alternativa.
Infine ”Forza Italia Giovani non intende restare in silenzio e favorire, come uomini omertosi, chi, con la propria inattività politica rende il Partito sempre più lontano da ciò che gli elettori chiedon”.

Ultime Notizie