26 C
Campobasso
martedì, Luglio 16, 2024

Termoli, partono le “iniziative oceaniche” per lo sviluppo sostenibile del territorio

AttualitàTermoli, partono le "iniziative oceaniche" per lo sviluppo sostenibile del territorio


Iniziative «oceaniche» quelle lanciate dall’aula Adriatico dell’Università del Molise. Si tratta di «eventi dedicati al rispetto dell’ambiente e la salvaguardia del mare che puntano a sensibilizzare e a coinvolgere le comunità su quelli che sono i comportamenti corretti cambiando anche le abitudini di consumo». Un invito rinnovato dal trabucco surf club di Termoli in collaborazione con l’Università del Molise, le associazioni e il Comune. Appuntamento per domenica 22 marzo ma, oltre alla giornata dedicata alla pulizia delle spiagge, i promotori hanno evidenziato un problema significativo che riguarda un «mare sempre meno in salute» come osservato da Dario Porzio della Surfrider Foundation.
All’incontro nella sede di Termoli dell’Università sono intervenuti, tra gli altri, Angela Stanisci, del dipartimento Bioscienze e territorio che ha attivato numerosi progetti, la biologa Maria Carla De Francesco, Angelo Napolitano per il surf club, Enzo Vergalito, esperto in raccolta differenziata e gestione dei rifiuti e Angelo Loffreda che si è soffermato sul problema della plastica, spesso sottovalutato.

Ultime Notizie