di TONINO DANESE

Uno sguardo sulla tradizione con gli occhi dei giovani di oggi. Passione, legame e conoscenza le parole chiave per leggere la Mascherata 2015 a Ripalimosani, in scena domenica dalla 11.30 alle 18. Un viaggio cronologico nella tradizione, lo ha definito il direttore artistico Gianmarco Di Lauro, che, insieme a Danilo Di Cristofaro, ha scritto i testi delle scenette che verranno rappresentate. 60 i giovani operativi. Scenette in cui sono stati presi i personaggi tipici e caratteristici della tradizione ripese. Ad accompagnare le maschere i canti tradizionali, le musiche, in quell’allegria tipica del carnevale. «Evviva. ieri, oggi e domani» è il titolo della manifestazione per sottolineare il legame tra generazioni, il passaggio di testimone tra chi è stato protagonista in passato e chi lo è oggi. «Una tradizione, quella della Mascherata, che ha origini antiche, se ne hanno notizie dal 1500. Un orgoglio per la nostra comunità» ha detto il sindaco di Ripalimosani Michele Di Bartolomeo. Comune che ha contribuito alla realizzazione dell’evento con un contributo economico e logistico di uomini e mezzi.
Hanno collaborato anche Pro loco e tanti cittadini, musici e sarti, per i costumi. Tra questi ultimi anche un migrante che ha creato una ventina di vestiti. Una raccolta di costumi è stata curata da Martina Marrone. Almeno un centinaio quelli raccolti.
«Una Mascherata itinerante, per le vie del paese, nei luoghi simbolo – ha spiegato Gianmarco Di Lauro – uno spettacolo cantato e recitato, con gruppi e cantanti accompagnati da fisarmoniche, chitarre e mandolini. Ci sarà un coro con 10 ragazze. 4 le canzoni eseguite ognuna rappresentativa di un decennio dagli anni ’70 del secolo scorso al 2000. Insomma ci sarà di che divertirsi» ha aggiunto Di Lauro.
Inoltre da venerdì 13, alle 19, verrà aperto un museo fotografico, con gli scatti più significativi della tradizione ripese e delle Mascherate passate. A curarlo Patrizia Di Nunzio. Sarà visitabile fino a martedì dalle 17.30 alle 20. Domenica15, in occasione della mascherata, dalle 12 alle 20.

Potrebbe interessanti anche:

Covid: 143 nuovi positivi, un ricovero e 224 guariti

I dati Covid adesso con il bollettino dell’Asrem. Sono 143 i nuovi positivi riscontrati in…