Home Attualità Scuola Isernia, per ottenere il Cpa bisogna tagliare una dirigenza scolastica tra Castelpetroso e Venafro
Attualità - Evidenza - QD - 28 Gennaio 2015

Scuola Isernia, per ottenere il Cpa bisogna tagliare una dirigenza scolastica tra Castelpetroso e Venafro

Se la provincia di Isernia vuole avere il Cpa, centro per l’istruzione degli adulti, dovrà rinunciare ad una presidenza.
Questo pechè il Cpa è assimilabile ad una direzione didattica a tutti gli effetti, con un suo dirigente scolastico e una sua struttura burocratica.
Il Cpa potrebbe coinvolgere ben 700 persone, tra extra comunitari, detenuti e adulti che vogliono acquisire un’istruzione o un diploma di base.
L’approvazione dell’ambizioso progetto spetta all’assemblea dei sindaci della provincia che però si è bloccata al momento della scelta su quale direzione tagliare: Castelpetroso o la terza dirigenza di Venafro per ora affidata a un reggente?
Per questo l’assemblea ha scelto di rinviare tutto a venerdì pomeriggio.
Presente ai lavori l’assessore regionale Petraroia che ha spinto i sindaci della provincia di Isernia a non perdere un’importante opportunità di crescita e sviluppo socioculturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Coronavirus, 6 nuovi positivi su 504 tamponi processati. Scendono i ricoveri e nessuno più in Terapia Intensiva, da registrare anche altri guariti

Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Molise, a fronte di un significativo aumento…