Le navi indonesiane hanno individuato nel mar di Giava due grandi parti dell’aereo della AirAsia inabissatosi domenica scorsa al largo dell’isola di Borneo con 162 persone a bordo. Lo fa sapere Bambang Sulistyo, capo dell’Agenzia nazionale indonesiana per le ricerche e i soccorsi. Gli oggetti, quello più grande misura circa 10 metri per cinque, si trovano l’uno vicino all’altro ad una profondità di 30 metri.

leggi tutto su Il Messaggero

Potrebbe interessanti anche:

Sesto anniversario della morte, Trivento ricorda la dottoressa e volontaria Rita Fossaceca uccisa in Kenya

Sesto anniversario della morte, Trivento ricorda la dottoressa Rita Fossaceca uccisa in Ke…