Home Attualità Egitto, l’ex presidente Mubarak prosciolto dall’accusa di omicidio di 239 manifestanti
Attualità - Mondo - QD - 29 Novembre 2014

Egitto, l’ex presidente Mubarak prosciolto dall’accusa di omicidio di 239 manifestanti

L’ex presidente egiziano Hosni Mubarak non doveva essere processato per la morte di 239 manifestanti durante la rivolta del 2011 che portò alle sue dimissioni. Lo ha stabilito il giudice della Corte d’Assise del Cairo. Pertanto non sarà né assolto né condannato. L’ex ministro dell’Interno Habib el Adly e sei capi dei servizi segreti sotto processo insieme all’ex rais sono invece stati assolti dall’accusa di omicidio.

leggi tutto su La Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Concorso presidi: il mistero del file audio che contiene indiscrezioni sulla decisione che il Consiglio di Stato deve assumere

di Piacentino Salati Si allungano ombre sulla sentenza che il Consiglio di Stato sta per a…