Home Attualità Ricostruzione, parte la seconda fase: sottoscritto Apq da 162 milioni di euro
Attualità - QD - Regione - 27 Novembre 2014

Ricostruzione, parte la seconda fase: sottoscritto Apq da 162 milioni di euro

Firmato questa mattina a Roma  l’Accordo di Programma Quadro a valere sul “Percorso ricostruzione Sisma 2002” per 162 milioni di circa di interventi non cantierabili. Lo rende noto il consigliere regionale delegato alla Ricostruzione, Salvatore Ciocca.  “Una sottoscrizione che, di fatto – spiega Ciocca – segna l’avvio della seconda fase della ricostruzione vera e propria e che completa il quadro delle attività messe in campo da questo Governo regionale”. Il passo successivo è rendere gli interventi cantierabili, con il supporto di Comuni e privati che in poco più di un mese dovranno approvare e appaltare i lavori. “L’inizio del 2015 – precisa ancora Ciocca-  rappresenterà il momento conclusivo della fase di progettazione e l’avvio concreto dei lavori di realizzazione, con un evidente effetto domino sull’economia locale  e territoriale. Abbiamo quindi raggiunto, tutti insieme,  l’obiettivo prefissato con una tempistica che conferma la bontà del rigoroso metodo di lavoro individuato fin da subito per dare, finalmente e concretamente, risposte serie e verificabili: i 386 milioni di euro, a valere sulle emergenze che hanno purtroppo cadenzato la nostra regione, sono finalmente blindati”.

Domani il presidente delle Regione, Paolo Frattura,  illustrerà portata e dettagli della stipula dell’Apq. All’incontro  prenderanno parte il direttore dell’Agenzia regionale di Protezione civile, Sandra Scarlatelli, il consigliere delegato, Salvatore Ciocca, e dirigenti e funzionari che hanno lavorato alla sottoscrizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Isernia, scelti i racconti più belli del concorso “Un Museo da Favola”

Nei giorni scorsi, la commissione giudicatrice del concorso letterario “Un museo da favola…