Lo scontro frontale si è verificato nella galleria Serre, tra Pesche e Sessano. Due le persone rimaste ferite. La più grave è una donna di 59 anni, originaria di Isernia. Era alla guida di una Fiat Panda che procedeva in direzione Vasto. Per cause ancora da chiarire si è scontrata con una Passat station wagon che procedeva verso il capoluogo di provincia isernino. Ferita anche una donna di 41 anni, originaria di Civitanova, che viaggiava a bordo della Wolkswagen, ma le sue condizioni al momento non sembrano destare preoccupazione. Giudicati invece più gravi i traumi riportati dalla 59enne: è rimasta incastrata tra le lamiere della sua utilitaria. Per liberarla i Vigili del fuoco hanno letteralmente sradicato lo sportello della Panda. Subito dopo la donna è stata affidata alle cure del personale del 118, sul posto con le ambulanze di Isernia Soccorso. Ora è ricoverata all’ospedale Veneziale, dove è stata sottoposta a un intervento chirurgico. La prognosi è riservata. Sulle cause dell’incidente indagano gli agenti della polizia stradale del distaccamento di Agnone, i primi ad arrivare sul posto. Poco dopo sono stati raggiunti dai colleghi di Isernia per completare la fase dei rilievi. Al momento si possono fare solo ipotesi. Un malore o forse un sorpasso azzardato potrebbero essere all’origine del violento impatto. Inevitabili i disagi al traffico. Il tratto della Triginina interessato dall’incidente è rimasto chiuso per un paio di ore.

Potrebbe interessanti anche:

Elezioni politiche 2022, l’affluenza alle urne a Isernia (ORE 19)

Proseguono le votazioni delle elezioni politiche 2022. Alle ore 19 a Isernia il dato dell&…