Home Attualità Isernia. Grave episodio alla villa comunale: decapitata un’oca
Attualità - Evidenza - QD - Regione - 15 Novembre 2014

Isernia. Grave episodio alla villa comunale: decapitata un’oca

Ancora un gravissimo episodio ai danni di animali. Nella villa comunale di Isernia è stata decapitata un’oca. La carcassa è stata ritrovata nel recinto del laghetto artificiale. Sono in corso accertamenti per individuare il responsabile del grave gesto, che ha destato molto sconcerto tra le tante famiglie che frequentano la villa. L’episodio ripropone il problema del degrado in cui verso l’area, diventata un ritrovo per balordi durante le ore notturne. In alcune occasioni sono anche state trovate delle siringhe. I cittadini chiedono l’installazione di videocamere di sorveglianza. Nelle prossime ore è tra l’altro previsto un incontro tra i promotori di Obiettivo Isernia (gruppo nato su Facebook con l’obiettivo di migliorare la città) e l’amministrazione comunale per discutere della riqualificazione della villa comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Numero crescente dei contagi da Covid-19, il sindaco Corallo incontra gli esercenti di Trivento

Numero crescente dei contagi da Covid-19, il sindaco Corallo incontra gli esercenti. Con u…