Dopo una salita c’è sempre una discesa, l’olimpia Agnonese domenica spera di arrivare in vetta per dare un cambio di passo a questa stagione.

Traferta teramana per i granta di mister Dontalli, che in settimana hanno cercato di trovare il giusto equilibrio dopo quattro ko concescutivi.

Non solo allenamenti ma anche questioni burocratiche per gli alto molisani, sono due i nuovi attaccanti dell’Agnone ma ad entrambi serve il transfert per poter scendere in campo, se Staley Ibe attende l’ok della Lega ormai da un mese l’argentino Cantono ha trovato l’accordo economica con il club del presidente Melloni la scorsa settimana. Con due pedine d’esperienza in attacco il volto dell’Olimpia Agnonese potrebbe cambiare.

Ogni fine settime settimana mister Donatelli deve fare i conti anche con gli squalificati, se Di Lullo e Rolli rientrano dalla squalifica si ferma per un turno Natalini che ha ricevuto un rosso generoso domenica in occasione del match interno con l’Amiternina.

Fortunatamente giungono buone notizie dall’infermeria Pettrone è sulla via del recupero ma domenica non dovrebbe essere del match, Carpentino ha recuperato dall’infortunio e sopratutto Pifano, il difensore campabassano che si è infortunato questa estate durante il memerial Scorrano, potrebbe essere tra i convocati contro il San Nicolò. Il club per fargli recuperare il ritmo partita lo ha aggregato nelle ultime due settimana alla formaizone junires di mister Palazzo, da queste due gare sono giunte buone notizie Pifano non è al top della condizione ma entro fine novembre dovrebbe tornare a pieno ritmo.

A proposito di squalifiche Marco Palazzo a Teramo sarà ancora una volta in panchina, Giuseppe Donatelli deve scontare le seconda ed ultima giornata di stop inflitta dal giudice sportivo.

Il San Nicolò è reduce da tre pareggi consecutivi: il 3-3 di Chieti, 0-0 Sambenedettese ed il 2-2 con il Castelfidardo. Per i bianco-cestesti out per squalifica D’orazio e Pretara.

Potrebbe interessanti anche:

Bocce, doppia affermazione per la Bocciofila Monforte

Exploit della Bocciofila Monforte Campobasso. Il club del capoluogo di regione, che ha sed…