Home Attualità San Pietro Avellana, affluenza record per la tre giorni dedicata al tartufo bianco
Attualità - Evidenza - QD - Regione - 1 Novembre 2014

San Pietro Avellana, affluenza record per la tre giorni dedicata al tartufo bianco

Complici la giornata di festa e il bel tempo, già dalle prime ore del mattino si è vista tanta gente nella piazzetta principale di San Pietro Avellana per l’appuntamento con la mostra mercato del tartufo bianco pregiato. Per la 20esima edizione sono state organizzate tante iniziative, compreso un treno speciale speciale che domani porterà in Alto Molise centinaia di turisti provenienti da fuori regione. Oltre ai tantissimi prodotti gastronomici, anche quest’anno i visitatori troveranno dell’ottimo tartufo bianco, quest’anno venduto a prezzi che oscillano tra gli 800 e i 1400 euro al chilo. La stagione della raccolta, partita in sordina, negli ultimi giorni sta ridando coraggio ai cavatori e agli imprenditori che hanno investito su questa risorsa. Anche quest’anno, come detto, sono arrivate tante persone da fuori regione, in particolare dalla Puglia. Tra gli ospiti della manifestazione anche Maria Luisa Cocozza, giornalista di Canale 5: in questi giorni è in zona per girare una puntata dell’”Arca di Noè” al Feudozzo, la stazione del Corpo forestale che si prende cura degli animali maltrattati. Ha colto l’occasione al volo per degustare l’ottimo tartufo locale. La manifestazione si concluderà domani, lunedì, in concomitanza con i festeggiamenti in onore di Sant’Amico. A pranzo e cena si può mangiare sul posto. Sono previsti menù a base di tartufo bianco a prezzi convenienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Cascate del Carpino e Roccamandolfi, passeggiata naturalistica a cura di Molise Noblesse e Filitalia

Le Vie dell’Acqua, Cascate del Carpino e Cascata di Roccamandolfi, passando per il P…