Sono ripresi questa mattina, davanti al giudice per le indagini del tribunale di Isernia, Elena Quaranta, gli interrogatori di garanzia delle persone coinvolte nell’inchiesta sui presunti maltrattamenti nei confronti dei pazienti della residenza socio-assistenziale Villa Flora di Montaquila. Tra loro anche Franco Rossi, sindaco del paese e responsabile di fatto della struttura, che ha risposto a tutte le domande del Gip. Al termine dell’interrogatorio hanno espresso soddisfazione i suoi avvocati difensori, Marco Franco e Franco Mastronardi. Hanno tra l’altro spiegato che le immagini divulgate, riferendosi solo ad alcuni momenti particolari, danno un’idea diversa rispetto a quanto in realtà accade nella struttura. I due legali hanno inoltre annunciato le dimissioni di Rossi da tutti gli incarichi ricoperti nella residenza socio-assistenziale di Montaquila e la richiesta di revoca degli arresti domiciliari, anche in virtù delle delicate condizioni di salute dell’indagato.

Potrebbe interessanti anche:

Isernia – Disagi al Pronto soccorso, Pastore: lavoriamo in condizioni pericolose per noi e i pazienti

Disagi al Pronto Soccorso di Isernia dove si e’ formata una fila di 30 pazienti, alc…