Dopo quasi due giorni di seduta il Consiglio comunale di Campobasso ha approvato il Bilancio di previsione 2014,  il Bilancio pluriennale 2014/2016 ed il programma triennale delle opere pubbliche.

Il documento da 96 milioni di euro è passato grazie ai 18 voti della maggioranza, contrari soltanto i 4 consiglieri del Movimento 5 stelle ed il consigliere Alberto Tramontano, gli unici tra i banchi dell’opposizione presenti in Aula.

Approvati inoltre i 4 emendamenti della maggioranza, i 25 presentati dalle opposizioni,12 dal Movimento 5 Stelle e 13 dalla coalizione civica, hanno ottenuto parere contrario.

Domani nuova seduta a Palazzo San Giorgio, tra gli argomenti in discussione anche la vicenda delle centrali a biomasse.

Potrebbe interessanti anche:

Completamento Fresilia a rischio, Sindaci e cittadini protestano e scendono in strada

Un’arteria di collegamento importante quella della Fresilia che, almeno sulla carta,…