di Vania Cristinziano

Un nuovo fischio di inizio per il campionato di eccellenza.
Ancorate le prime quattro giornate, continua la lotta verso il podio più alto della classifica.
Andiamo con ordine.
Al “Lancellotta” andrà in scena uno battaglia tutta pentra. I bianco celesti reduci da una nuova vittoria contro il Montaquila, ospiteranno il Vastogirardi che ha tutta l’intenzione di far sentire la propria voce in questo campionato, avendo anche battuto il Fornelli domenica scorsa.
Proprio gli altomolisani di mister Coletta avranno si scontreranno in casa con il Gambatesa. Entrambe le squadre hanno da accantonare questo inizio campionato un po’troppo altalenante e magari, proprio dal sintetico di Fornelli, si vorrà riprendere il cammino giusto.
Gara casalinga per il Riccia che ospiterà il Calcio Dauna. Da un lato i pugliesi ospitati al “Poce”, tenteranno un altro risultato positivo nella zona del Fortore, dopo aver vinto contro il Gambatesa.
Il Riccia invece vorrà dimenticare il pari contro il Tre Pini Sporting Matese, tentando di strappare un sorriso ai suoi tifosi.
In basso Molise la Cliternina se la vedrà con il Montaquila. I basso molisani vorranno mettere da parte la sconfitta con l’altra isernina, il Sesto Campano.
Il Roccaravindola, forte della vittoria contro la Santeliana, ospiterà tra le mura amiche il Roseto. I pugliesi lo scorso fine settimana hanno perso contro il Casalnuovo Monterotaro che invece ospiterà i campani del Comprensorio Variano.
Calcio di inizio alle ore 15. Buona domenica di calcio.

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, Lega Pro, da valutare Dalmazzi. Sfida importantissima contro la Vibonese

Marcia di avvicinamento alla trasferta di Vibo Valentia. Il borsino medico conta il rientr…