Home Attualità Ittierre, lunedì riaprono i cancelli
Attualità - Evidenza - QD - Regione - 3 Ottobre 2014

Ittierre, lunedì riaprono i cancelli

Finalmente qualche segnale positivo per l’ex Ittierre, oggi Oti, Officine Tessili Italiane.
Le buone notizie arrivano dal quartier generale della nuova azienda, dove Rosati e Bianchi, trovate tre licenze abbastanza importanti, stanno già programmando la ripartenza dell’azienda che dovrebbe esserci nel giro di qualche giorno.
I segnali positivi arrivano dal tribunale, dove il giudice fallimentare potrebbe emanare un provvedimento ad hoc per far partire la nuova azienda negli stessi capannoni di Pettoranello. Forse una fideiussione nei confronti della gestione commissariale potrebbe servire a risolvere il problema della sede produttiva, almeno per qualche mese.
Anche per l’It Fashion stesso discorso, anche lì si sarebbe arrivati ad una bozza di accordo con i proprietari dello stabile.
Probabilmente tutte le novità dovrebbero essere illustrate nel corso di una conferenza stampa convocata da Bianchi e Rosati.
Intanto, restando nel campo della moda, da segnalare un altro salvataggio importante, quello della fiorentina Rifle che produce per lo più jens, dove il responsabile è l’ex amministratore delegato di Ittierre, il molisano Antonio Arcaro. Anche qui c’è una new company, come nel caso Ittierre, e
riconquistato l’equilibrio economico – finanziario e prenotato il pareggio di bilancioper il 2014, con 29 – 30 milioni di fatturato e un margine operativo tornato positivo – la nuova squadra di manager, guidata da Antonio Arcaro sta rimodulando il piano industriale in vista della firma con le banche dell’accordo di cessione del ramo d’azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Controlli massicci della Polizia per contrastare l’uso dei telefonini alla guida

È ormai noto e documentato che la distrazione causata dall’uso dei telefoni cellulari alla…