26 C
Campobasso
martedì, Luglio 16, 2024

Scuole Isernia, informatica alle medie e sezione sportiva al liceo scientifico

AttualitàScuole Isernia, informatica alle medie e sezione sportiva al liceo scientifico

Si torna a scuola anche a Isernia e provincia. Un’apertura regolare, senza grossi imprevisti, partono nuove scuole, come quella di Monteroduni, appena inaugurata, e si torna anche in vecchie strutture rimesse a posto, come il liceo classico di Venafro che la prossima settimana tornerà a funzionare nella vecchia sede di via del Comune.
Tra le prime scuole ad aprire in termini di orario, la media Giovanni 23esimo di Isernia che ha fatto suonare il suo campanello alle 8,20.
In particolare, per la Giovanni 23esimo, da segnalare l’avvio dei corsi della sezione E, di informatica, un corso dove si studierà con poco uso dei libri e grande utilizzo di apparecchiature elettroniche, tablet e notebook. Un corso sperimentale che qualifica ulteriormente l’offerta formativa della scuola media isernina, Per le elementari sono ripartite regolarmente tutte e quattro le scuole, San Lazzaro, San Pietro Celestino, San Giovanni Bosco e Ignazio Silone, accorpate in due direzioni didattiche insieme alle due scuole medie del capoluogo, affidate alla direzione di Mariella Di Sanza e Rossella Simeone.
Infine i licei, sotto la direzione di Eugenio Silvestre, il Classico, che ha formato due prime, sarà ubicato presso l’Itis, dovendo fare ancora a meno della sede storica di corso Garibaldi, nonostante le proteste degli studenti.
Per lo Scientifico, anche qui divisione logistica, per motivi di capienza, tra sede storica e aule dell’istituto Fermi.
Ma la novità è che, quest’anno, lo Scientifico farà partire, caso unico nella provincia di Isernia, la sezione sportiva.

Ultime Notizie