Home Attualità Vino protagonista a Riccia, torna la Festa dell’Uva
Attualità - Cultura - Eventi - Evidenza - QD - 8 Settembre 2014

Vino protagonista a Riccia, torna la Festa dell’Uva

di ANNA MARIA DI MATTEO

Riccia capitale per tre giorni del vino e dell’enogastronomia. Dal 12 al 14 settembre si svolgerà la Festa dell’uva, giunta all’83esima edizione. Momenti di aggregazione, di convivialità ma anche momenti di confronto sui temi dello sviluppo e del  rilancio delle tradizioni popolari.

Una festa che si trasforma in una importante vetrina di promozione e di valorizzazione dei prodotti tipici, prima fra tutti la Tintilia, vino autoctono, che sarà protagonista in assoluto.

L’evento è organizzato dal comitato promotore, sostenuto dalla Camera di Commercio e dall’amministrazione comunale.

Ricco il cartellone degli appuntamenti: si comincia venerdì 12 settembre, alle 17, con strade in festa, alle 22 con il concerto 3 etnica.

Sabato mattina dalle 10 letture animate con famiglie e bambini delle scuole primarie, racconti ispirati alle ballate di Matteo Salvatore, l’ultimo dei cantautori popolari ed al quale è dedicato anche il premio, giunto all’ottava edizione che dalla Puglia è stato spostato a Riccia.

La giornata clou domenica, con la sfilate dei carri allegorici, a partire dalle ore 15. A chiudere la tre giorni il concerto di Antonio Infantino e i Tarantolati di Tricarico. Una festa che si annuncia un vero e proprio evento che richiama gente dal Molise e da fuori regione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Nuovo caso positivo a Termoli: i contagi salgono a 19. E’ un uomo di 42 anni

Nuovo caso positivo al Covid 19 a Termoli. Si tratta di un uomo di 42 anni arrivato al San…