Home Attualità Italia, primo caso di adozione di una bimba, figlia di due conviventi lesbiche
Attualità - Italia - QD - 30 Agosto 2014

Italia, primo caso di adozione di una bimba, figlia di due conviventi lesbiche

Il Tribunale per i Minorenni di Roma ha riconosciuto l’adozione di una bimba che vive in una coppia omosessuale (lesbiche), figlio biologico di una sola delle due conviventi, che sono libere professioniste. Si tratta del primo caso in Italia di«stepchild adoption» (scheda). Lo rende noto Maria Antonia Pili, legale con sede a Pordenone e presidente di Aiaf Friuli.

leggi tutto su Il Secolo XIX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Procedure COVID-19, da Neuromed un successo per il Molise

L’Istituto Neuromed comunica che, così come già annunciato dall’Asrem nel corso della gior…