Home Attualità Il tartufo di San Pietro Avellana in viaggio per l’Expo di Milano
Attualità - Evidenza - QD - 11 Agosto 2014

Il tartufo di San Pietro Avellana in viaggio per l’Expo di Milano

Il profumo di tartufo anche quest’anno ha richiamato migliaia di curiosi a San Pietro Avellana. Una giornata diversa dal solito, perché queste sono occasioni in cui se ne può approfittare anche per conoscere o riscoprire le bellezze storiche e ambientali di questo angolo dell’alto Molise. Ma il protagonista di questa edizione speciale – la 25esima – resta naturalmente il tartufo, da acquistare nei vari stand, oppure da degustare direttamente a tavola, con i menù preparati dagli chef dell’Associazione italiana cuochi. Una grande vetrina per San Pietro, ma presto ci sarà una ribalta ancora più importante, ha detto il sindaco Francesco Lombardi: il suo Comune rappresenterà il Molise all’Expo di Milano. Oggi la lavorazione e la commercializzazione del tartufo sta dando buone opportunità di lavoro in Molise. Sempre più persone scommettono su questa risorsa, con risultati apprezzabili, visto che si vende molto anche all’estero. Sono cresciute le attività del settore, ma un grande merito va riconosciuto anche ai cercatori di tartufo molisani, è il parere del presidente di Federtartufi Molise, Vittorio Palombo: “Sono circa tremila. E seppur partiti in ritardo rispetto ad altre realtà, oggi sono i migliori in Italia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Cascate del Carpino e Roccamandolfi, passeggiata naturalistica a cura di Molise Noblesse e Filitalia

Le Vie dell’Acqua, Cascate del Carpino e Cascata di Roccamandolfi, passando per il P…