Home Apertura Chiude l’UNITA’. I compagni molisani tacciono e festeggiano in coro
Apertura - Attualità - Idee e opinioni - Politica - QD - 31 Luglio 2014

Chiude l’UNITA’. I compagni molisani tacciono e festeggiano in coro

di PASQUALE DI BELLO

La chiusura de l’UNITA’, storico giornale comunista, ha scosso molti cittadini. Chi sembra invece ignorare la questione, è la sinistra al governo della regione Molise, un raggruppamento a cui di sinistra è rimasta solo la ghigna.

Se mai qualcuno fosse ancora alla ricerca di una prova, quella che i marescialloni al governo della Regione Molise stanno alla sinistra come un attacco di meteorismo alla nona sinfonia di Beethoven, può cercarla nel silenzio che nelle ultime ore che ha accompagnato la tumulazione dell’Unità, storico quotidiano comunista e della sinistra, che dopo novant’anni ha cessato le pubblicazioni. Chiusi nelle loro ghigne più compatte della muraglia cinese, i compagni e le compagne al governo della Regione Molise non hanno inteso proferire una parola – o almeno noi non l’abbiamo trovata – su una notizia drammatica per l’informazione e angosciante per la democrazia. Da Ciocca a Ioffredi, da Frattura a Di Nunzio, da Totaro a Scarabeo e via dicendo, hanno taciuto tutti. Ha taciuto persino Petraroia, capomastro del comunicato stampa capace di intervenire con la medesima facilità sia che si parli della Zuccherificio sia che ci si occupi della pesca alla trota in America, sia che si tratti della Gam sia che si parli di quanta arte c’è nella manutenzione della motocicletta.

Scriviamo questo, perché quella della finta sinistra molisana sta diventando una questione di stomaco oltre che di dignità. Taluni fatti, per capirci, sono epifanici di altri, e in questo caso la mancanza di un rigo su l’Unità che chiude (solo l’ultimo dei fatti), rivela un dato oggettivamente certificato: in Regione Molise, nel Pd molisano e nella galassia post comunista locale, di sinistra non c’è più nulla. Quello che abbiamo innanzi, è un conglomerato democristiano, di marca dorotea, contrabbandato per Sinistra.

 

1 commento

  1. L’Unità era morta da tempo, perchè legata alla storia del PCI e del PDS!! Soru ne aveva già fatti i funerali da tempo e noi che non la leggevamo più, a questa notizia, ci siamo sentiti come coloro che avendo sentito la morte di un lontano parente, di cui avevamo perso le tracce, i chiediamo se andare al suo funerale o no!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Svaligiata rivendita di caciocavalli, i ladri rubano anche un furgone

Furto di caciocavalli a Vastogirardi dove una banda di ladri nella nottata ha praticamente…