Una piccola folla ha accolto il presidente del Consiglio Matteo Renzi al suo arrivo a Scalea per l’incontro con gli studenti dell’Istituto comprensivo statale Gregorio Caloprese. Il premier ha fatto il suo ingresso in macchina nel cortile della scuola, accolto da urla di protesta e qualche fischio di vari gruppetti di contestatori, tra i quali le mamme di Scalea, i precari del personale Ata e anche elettori del centrodestra.

Leggi tutto su la Repubblica 

Potrebbe interessanti anche:

Iorio: “Pronto ad assumere la guida del centrodestra. I miei successori Frattura e Toma hanno fallito”

Impazza il toto regionali in vista dell’appuntamento della prossima primavera per la…