Home Attualità Monteroduni. Furto e trasporto illecito di rifiuti speciali, due romeni arrestati dai Carabinieri
Attualità - QD - Regione - 13 Marzo 2014

Monteroduni. Furto e trasporto illecito di rifiuti speciali, due romeni arrestati dai Carabinieri

I carabinieri della Stazione Carabinieri di Monteroduni, nell’ambito di uno specifico servizio di controllo del territorio disposto dal Comando Legione Carabinieri Molise e teso al contrasto dei reati predatori, hanno arrestato per furto aggravato in concorso e violazione delle norme sul trasporto dei rifiuti speciali, due cittadini rumeni, già noti alle forze dell’ordine, di 41 e 20 anni, domiciliati a Casal Di Principe. Su segnalazione di alcuni cittadini che avevano visto aggirarsi per le strade di Monteroduni due persone a bordo di un autocarro, destinato alla raccolta di rifiuti speciali consistenti in materiali ferrosi, che si comportavano in maniera sospetta aggirandosi attorno alle abitazioni, i militari della locale Stazione Carabinieri rintracciavano il mezzo ed effettuavano il controllo dello stesso e dei suoi occupanti. Nel corso del controllo sul materiale caricato nel cassone c’erano alcuni quintali di rifiuti speciali, fra i quali una tensostruttura di notevoli dimensioni ormai ridotta in pezzi, di sospetta provenienza, della quale i due rumeni non hanno saputo giustificare la presenza. Gli stessi sono stati quindi condotti in caserma per ulteriori accertamenti, nel corso dei quali è emerso che i due, poco prima del controllo dell’Arma, si erano introdotti all’interno del piazzale di un’abitazione privata di Monteroduni, dalla quale avevano rubato la struttura, distruggendola e trasformandola in rottami metallici.I due sono stati quindi dichiarati in stato di arresto per il furto e ulteriormente deferiti all’autorità giudiziaria per il trasporto illecito dei rifiuti speciali, sequestrati unitamente al furgone. Oggi il processo pe rdirettissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Consorzio per lo sviluppo industriale Campobasso – Boiano, il gruppo di minoranza “Futuro Trivento” chiede un consiglio monotematico

Consorzio per lo sviluppo industriale Campobasso – Boiano, il gruppo di minoranza “Futuro …