«Fino a ieri ero anch’io un sindaco, ma ieri ho optato per la carica di premier».E da presidente del consiglio Matteo Renzi fa visita ai luoghi dell’istruzione italiana, con un incontro con gli studenti della scuola Raiti di Siracusa.

«È il momento più difficile da 30 anni per chi perde il posto di lavoro. Dobbiamo cercare di fare uno sforzo vero», sottolinea, e poi risponde a una maestra, Simona, che ha raccontato di essere precaria da 15 anni. «Dal vostro lavoro ripartirà l’Italia». «La scuola è luogo di sogni», dice rivolgendosi al pubblico di insegnanti e studenti, e poi un riferimento al film di Sorrentino vincitore del premio Oscar. Voi ragazzi, dice Renzi, «siete la grande bellezza dell’Italia».

Leggi tutto su La Stampa

Potrebbe interessanti anche:

Festival teatrale ad Agnone, in scena “Una notte con Dora”

C’è adrenalina nell’aria. Ad Agnone ci si prepara per il secondo spettacolo del Festival T…