di SERGIO DI VINCENZO

La tragedia si è verificata sulla statale 85 Venafrana. Don Gaetano Iaderosa, 69 anni, sacerdote di Marcianise, titolare della parrocchia di San Simeone, probabilmente ha perso il controllo della sua Skoda Octavia station wagon a causa di un malore. Poco dopo il bivio di Sant’Agapito la sua auto è finita nella cunetta ed è andata dritta per un centinaio di metri, fino a schiantarsi contro una casa disabitata. Per il parroco non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo. Gravemente ferite le quattro persone che viaggiavano in macchina con lui, tre ragazzi e una ragazza – di età compresa tra i 13 e i 20 anni – che frequentavano la sua parrocchia. Da quanto si è appreso erano andati in pellegrinaggio al santuario di Castelpetroso. Il loro parroco – don Gaetano – conosceva bene questa zona: devoto alla Madonna dell’Addolorata, aveva infatti comprato e ristrutturato una casa a Indiprete. Sulla via del ritorno, purtroppo, è accaduto l’irreparabile. L’auto del sacerdote – hanno raccontato alcuni componenti della comitiva che viaggiavano su un’altra macchina – è finita fuori strada, senza alcun controllo. Nessun tentativo di frenata o di sterzata. Niente di niente. Per questo si pensa che al momento del terribile impatto contro il muro dell’abitazione il prete non fosse cosciente. I rilievi effettuati dalla Polizia stradale di Isernia – sul posto insieme ai Vigili del fuoco – dovrebbero essere utili per chiarire definitivamente le cause dell’incidente. Nel frattempo resta alta la preoccupazione per i ragazzi che viaggiavano in macchina con il parroco, in un primo momento tutti trasportati dal personale del 118 all’ospedale di Isernia. Al Veneziale non sono mancati i problemi: la tac è guasta, ha riferito Lucio Pastore, primario facente funzioni del pronto soccorso. Successivamente i quattro feriti sono stati trasferiti al Cardarelli di Campobasso. Le loro condizioni sono definite serie. La prognosi è riservata, ma non sarebbero in pericolo imminente di vita.

Potrebbe interessanti anche:

Covid: 143 nuovi positivi, un ricovero e 224 guariti

I dati Covid adesso con il bollettino dell’Asrem. Sono 143 i nuovi positivi riscontrati in…