Ancora gravi disagi sulla linea ferroviaria Roma-Campobasso. Ieri sera, infatti, il treno è rimasto bloccato per circa un’ora e mezza sulla piana di Carpinone, a causa di un guasto al motore, che già aveva creato problemi durante il tragitto. I passeggeri sono rimasti al freddo e senza corrente. Alcuni di loro hanno contattato anche la polizia e i vigili del fuoco per chiedere aiuto, hanno raccontato alcune persone presenti sul convoglio. Solo dopo un’ora abbondante il treno è stato messo nelle condizioni di poter tornare alla stazione di Isernia, dove gli utenti sono stati fatti salire su un pullman sostitutivo. Solo intorno all’una e trenta di notte – con circa due ore ritardo – i passeggeri sono riusciti ad arrivare a Campobasso. Nei prossimi gironi gli utenti, oltre a chiedere il rimborso del biglietto, valuteranno se chiedere i danni a Trenitalia.

Potrebbe interessanti anche:

San Casto primo evangelizzatore della diocesi di Trivento, oggi 4 luglio le celebrazioni

San Casto primo evangelizzatore della diocesi di Trivento, oggi 4 luglio le celebrazioni. …