Home Attualità Testo unico sulla rappresentanza sindacale. Il segretario nazionale Femca Cisl: “Abbattere le tasse sul lavoro”
Attualità - QD - Regione - 28 Febbraio 2014

Testo unico sulla rappresentanza sindacale. Il segretario nazionale Femca Cisl: “Abbattere le tasse sul lavoro”

di FABRIZIO OCCHIONERO Una risposta unitaria sul tema della rappresentanza può costruire nuove relazioni sindacali evitando i conflitti e favorendo accordi per investimenti. Obiettivo creare certezza di lavoro e mettere in campo nuove opportunità di occupazione. Un percorso di rete con gli iscritti, quello condiviso dalla Cisl, che a Termoli ha organizzato un incontro per illustrare le novità relative al testo unico sulla rappresentanza. Prima – ha osservato Sergio Gigli, segretario nazionale de settore energia e chimica – serve un impegno concreto da parte del Governo. <<Abbattere le tasse sul lavoro, solo in questo modo si può frenare la disoccupazione che ha raggiunto livelli altissimo. Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha parlato di dieci miliardi come tagli dei costi per il lavoro, propongo di destinare otto ai lavoratori e due alle imprese>>. Al convegno sono intervenuti, tra gli altri, Maurizio Spina, segretario generale della Cisl Abruzzo e Molise e Donatino Primante, responsabile interregionale della Femca. Secondo i responsabili del sindacato i cambiamenti nella normativa possono ora garantire una rappresentanza certa, maggiori tutele e un ruolo d’impulso ai lavoratori come risposta alle nuove sfide del mercato del lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Neuromed coordina ricerca nazionale sul rapporto tra Coronavirus e malattie preesistenti

Affrontare l’epidemia di Covid-19 significa approfondire tutti gli aspetti dell’infezione,…