Home Attualità Sel apre sede a Termoli e lancia le primarie senza trucco
Attualità - Politica - QD - Regione - 28 Febbraio 2014

Sel apre sede a Termoli e lancia le primarie senza trucco

Un luogo di incontro, aperto ai cittadini, ai movimenti e ai partiti per tracciare le linee guida del futuro di Termoli. Sarà questo la sede di Sinistra Ecologia e Libertà, aperta in corso Umberto I, anche in vista delle Comunali di maggio. Tutti d’accordo sulla non condivisione del metodo in cui è caduta l’amministrazione Di Brino: “Avremmo preferito una discussione in consiglio comunale, questi sono intrighi che non ci appartengono, ma ora si volta pagina” hanno commentato, criticando l’operato della giunta in questi 4 anni, definendolo un periodo buio e di soli annunci. L’obiettivo, ora, è di ridare slancio a una città ricca di potenzialità, come spiega il coordinatore cittadino Sandro D’Onofrio. “Vogliamo una città sana e pulita che punti su occupazione e sulla grande risorsa del turismo”. Presente anche Simone Coscia.
«Termoli faro del Basso Molise», questo lo slogan lanciato dal segretario regionale di Sel Gigino D’Angelo, al suo debutto dopo la recente elezione. Si punta alle primarie di coalizione per la scelta del candidato, su impulso della stessa Sel che proprio nell’ultima riunione del centrosinistra ha promosso primarie a carte scoperte, con regole ben precise e la possibilità di porre un veto su un candidato che non provenga dalla vera tradizione del centrosinistra. C’è anche la possibilità di sfilarsi per il partito che non condivide il candidato. Il 6marzo nuovo incontro dei movimenti che faranno conoscere anche le liste con i candidati. “Queste sono le condizioni, si tratta di primarie aperte, senza trucchi e furbizie, se il candidato dovesse provenire dal centrodestra allora Sel prenderà un’altra strada” ha spiegato il segretario regionale Gigino D’Angelo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Al via un disegno di legge per la sanità molisana, Iorio: “Chiedo condivisione di tutti i sindaci”

L’ex governatore Michele Iorio è intervenuto sulla sanità in Molise. “Nella ta…