Home Attualità Comunali Campobasso, il Movimento 5 Stelle presenta il metodo di scelta dei propri candidati
Attualità - Politica - QD - Regione - 27 Febbraio 2014

Comunali Campobasso, il Movimento 5 Stelle presenta il metodo di scelta dei propri candidati

Mancano  meno di tre mesi al rinnovo dell’Amministrazione comunale di Campobasso e sui nomi dei possibili candidati alla poltrona di primo cittadino, eccezion fatta per il candidato delle liste civiche, Giuseppe Saluppo, c’è ancora incertezza. La stessa incertezza regna sul metodo di scelta dei candidati, primarie si primarie no è un ritornello che sentiamo  ormai da mesi.

Tra tanti dubbi il Movimento 5 Stelle fuga almeno quello sul metodo per la scelta del proprio candidato sindaco e dei consiglieri. “Ciascun attivista- si legge nella nota –  ha un doppio diritto: ha diritto di elettorato attivo – potrà esprimere il proprio voto di preferenza tra quanti si renderanno disponibili alla candidatura a consigliere comunale – ed un diritto di elettorato passivo,  ovvero rendersi disponibile alla candidatura a consigliere da sottoporre al voto sovrano dell’assemblea, stella polare e anima del Movimento.  Quella stessa assemblea che eleggerà anche il candidato sindaco scelto tra una rosa di cinque attivisti che hanno dato la propria disponibilità alla candidatura”.

Entrambi i voti, spiegano i grillini, saranno effettuati attraverso il cosiddetto ” Metodo Schulze”, che garantirà la massima trasparenza e la maggiore attendibilità secondo una classifica personale di gradimento di ciascun “attivo”.

M.D.U.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Isernia, scelti i racconti più belli del concorso “Un Museo da Favola”

Nei giorni scorsi, la commissione giudicatrice del concorso letterario “Un museo da favola…