Home Attualità Termoli: i Nas chiudono centro massaggi cinese
Attualità - QD - Regione - 30 Gennaio 2014

Termoli: i Nas chiudono centro massaggi cinese

I carabinieri del Nas coordinati dal capitano Antonio Forciniti hanno ottenuto un’ordinanza di chiusura per un centro massaggi aperto alcuni mesi fa e gestito da cinesi nei pressi della stazione ferroviaria di Termoli. Violazioni di natura amministrativa all’origine della decisione, tra cui anche l’assenza di requisiti professionali delle donne che praticavano i massaggi. Ma il sospetto è che all’interno del centro si svolgessero anche altre attività illegali. Il provvedimento è arrivato dopo settimane di appostamenti e controlli dei carabinieri. L’ordinanza è stata emessa direttamente dal sindaco Antonio Di Brino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Cascate del Carpino e Roccamandolfi, passeggiata naturalistica a cura di Molise Noblesse e Filitalia

Le Vie dell’Acqua, Cascate del Carpino e Cascata di Roccamandolfi, passando per il P…