Cresce la mobilitazione a Isernia per la vertenza Ittierre. Tre gli appuntamenti dei prossimi giorni. Venerdì, lo stesso giorno in cui verrà presentato al tribunale il Piano industriale per il concordato, ci sarà la grande manifestazione popolare di sostegno per i lavoratori.
Presenti tutti i sindaci della provincia, con la loro fascia tricolore, delegazioni degli studenti e dei lavoratori della Gam e di Esattorie, i dipendenti dell’Ittierre si ritroveranno a piazza Stazione per poi proseguire in corteo fino all’auditorium, dove si concluderà la manifestazione.
Il terzo appuntamento è per mercoledì 29, quando sempre i lavoratori dell’Ittierre si recheranno in massa a Roma per far sentire la loro presenza davanti al ministero dello sviluppo economico, dove ci sarà il vertice nazionale sulla crisi dell’azienda tessile isernina. I sindacati stanno organizzando la trasferta romana e pagheranno i costi di almeno quattro pulman, ma chiedono anche il contributo degli amministratori per pagare altri pulman con cui portare nella capitale tutti e seicento i dipendenti Ittierre.

Potrebbe interessanti anche:

A Civitanova torna la “coppa” con carne e patate

Il 19 e 20 agosto a Civitanova del Sannio torna l’evento “Carne e patate sott alla coppa”.…