Siamo alle solite.  Il treno partito ieri da Roma Termini alle 14.35  e diretto a Campobasso, ha costretto i passeggeri a subire per l’ennesima volta ritardi e disagi. Non solo i malcapitati sono giunti ad Isernia circa un’ora dopo  l’orario previsto, ma sono stati fatti scendere,bagagli alla mano, in attesa di un treno sostitutivo, con la colonnina di mercurio che non segnava di certo temperature tropicali. L’orario di arrivo allla stazione di Campobasso risulta incerto, si stimano circa due ore di ritardo. A tutto ciò si aggiunge  un’ulteriore beffa per i poveri viaggiatori,per i quali non è nemmeno previsto il rimborso del biglietto. “Mi farò portavoce della protesta e delle indignazioni dei passaggeri che quotidianamente soffrono di ritardi e disagi in Consiglio comunale” ha dichiarato   il consigliere Michele Ambrosio. Lo stesso ha inoltre invitato la Regione Molise ad attivare tutte le azioni legali del caso nei confronti di Trenitalia sugli inadempimenti registrati fino ad oggi.

M.D.U.

 

Potrebbe interessanti anche:

Chiauci, nozze d’oro per Carmela e Nicola

Chiauci. Nozze d’oro per Carmela e Nicola Sciarra che festeggiano 50 anni di matrimonio, i…