Home Attualità Concordato Ittierre, il tribunale dà la proroga
Attualità - QD - Regione - 29 Novembre 2013

Concordato Ittierre, il tribunale dà la proroga

Il tribunale di Isernia ha concesso la proroga per la presentazione della documentazione relativa alla richiesta di concordato avanzata dall’Ittierre.
Il giudice della sezione fallimentare, raccolti e valutati tutti gli elementi forniti dall’azienda, ha concesso un ulteriore lasso di tempo di sessanta giorni per la presentazione del piano industriale di continuità aziendale.
Sessanta giorni che scadranno a fine gennaio. Sarà così che Bianchi e Petrollini avranno il tempo necessario a raccogliere tutti gli elementi necessari a convincere i loro creditori. Infatti la legge prevede che, alla fine, dovrà essere il comitato dei creditori ad accogliere la transazione concordataria o respingerla, facendo così fallire l’azienda.
Nel frattempo vanno avanti le trattative con il discusso socio indiano che dovrà apportare capitali e lavoro alle linee industriali dell’azienda tessile molisana.
Intanto, però, è giunta la cattiva notizia della perdita di un’ulteriore licenza, quella di Pierre Balmain. E questo è un ulteriore colpo basso per il futuro dei 650 dipendenti Ittierre.

Potrebbe interessanti anche:

Montenero come Miami Beach: alberghi, ristoranti, ville per 3 miliardi di euro

4 alberghi, 200 ristoranti, 18 lidi e grattacieli da 25 piani. La costa di Montenero di Bi…