Home Evidenza Roma, aggiornato al 18 dicembre il vertice sull’Ittierre
Evidenza - QD - 22 Novembre 2013

Roma, aggiornato al 18 dicembre il vertice sull’Ittierre

Ancora una fumata nera per la vertenza Ittierre. Giovanni Petrollini, nuovo amministratore delegato, ha chiesto un ulteriore rinvio per attendere le decisioni del tribunale di Isernia sulla richiesta di concordato. La richiesta è stata accettata dal ministero dello sviluppo economico che ha rinviato ogni decisione al 18 dicembre. Giovanni Petrollini, amministratore delegato dell’Ittierre, ha chiarito che il rinvio richiesto non è una ulteriore perdita di tempo ma servirà a perfezionare l’accordo col nuovo socio che affiancherà Bianchi. Si tratterebbe di un industriale indiano del settore tessile e della moda che fa riferimento in Italia a Mauro Gagliardi, un imprenditore isernino con contatti internazionali. Presenti al tavolo tecnico anche Danilo Leva, il sindaco di Isernia, Brasiello, e la Regione, con Michele Petraroia che ha nuovamente chiesto l’intervento del governo per le aree di crisi molisane.

Potrebbe interessanti anche:

Piazza Pulita, domani udienza preliminare per 45 imputati

Domani mattina, sabato 26 febbraio, alle ore 9.30, nell’aula delle udienze del Tribunale d…