30.5 C
Campobasso
giovedì, Giugno 20, 2024

Ultimi sbarchi a Lampedusa: il Governo potrebbe accelerare sul villaggio di San Giuliano

AttualitàUltimi sbarchi a Lampedusa: il Governo potrebbe accelerare sul villaggio di San Giuliano

Gli ultimi tragici sbarchi a Lampedusa non fermeranno le migrazioni, alimentate dall’emergenza umanitaria e dai conflitti in Siria e in Egitto. Gli immigrati che tenteranno la traversata con il sogno di una vita migliore, con il sogno di dare un futuro ai propri figli, ci saranno ancora. Ogni giorno al largo delle coste siciliane vengono recuperati barconi con un carico umano di speranza e di disperato bisogno di aiuto. Il sistema di accoglienza italiano è ormai al collasso da anni, non ce la fa più a gestire il fusso migratorio. E poprio in questi giorni così tristi, con i sub ancora impegnati a cercare le decine di dispersi dell’ultima terribile tragedia, che torna alla ribalta l’utilizzo del villaggio provvisorio di San Giuliano, là dove ci sono le casette di legno che potrebbero dare un tetto a mille profughi. Sono locali da sistemare: stando a una relazione consegnata dai vigili del fuoco, sono da adeguare alle norme antincedio. I sindaci del territorio hanno chiesto di poter ospitare un numero inferiore di immigrati rispetto ai posti disponibili, circa mille, per non ceare disagio alla popolazione locale. Quella stessa popolazione che in gran parte è favorevole all’accoglienza dei profughi, anche per ricambiare quella solidarietà che undici anni fa ha ricevuto da tutto il mondo in occasione del terremoto. La Prefettura di Campobasso è in contatto con il Ministero, che ancora non ha dato comunicazioni, ma è molto probabile che con le nuove emergenze ci sarà un’accelerata da parte del Governo, intenzionato a usare tutti i posti disponibili del villaggio di San Giuliano.

Ultime Notizie