26 C
Campobasso
martedì, Luglio 16, 2024

Carlo Lizzani morto suicida a Roma

AttualitàCarlo Lizzani morto suicida a Roma
«Stacco la chiave». Con queste ultime parole scritte in un biglietto indirizzato ai figli, Carlo Lizzani, regista, sceneggiatore, attore e produttore cinematografico, si è gettato oggi
dal balcone della sua casa al terzo piano in via dei Gracchi, nel quartiere Prati. Lizzani Aveva 91 anni. E’ accaduto tutto intorno alle 15.

Alcuni passanti del quartiere Prati hanno notato il corpo. E’ arrivata subito un’ambulanza ma Lizzani è morto dopo pochi minuti. Sul posto sono intervenuti carabinieri e polizia.

Dalle prime indiscrezioni sembra che Lizzani fosse depresso da tempo anche a causa della malattia della moglie, costretta a letto. Lizzani ultimamente si lamentava spesso con i familiari di una vecchiaia che non era più serena. Anche lui aveva problemi di salute ed era assistito da una badante. Carabinieri e agenti del commissariato Prati hanno effettuato il sopralluogo e stanno svolgendo le indagini.

Ultime Notizie