Un bracconiere austriaco di 55 anni, già noto alle forze dell’ordine, ha ucciso un infermiere della Croce Rossa e due poliziotti, preso un altro agente in ostaggio per riuscire a rifugiarsi nel suo maso, a 27 chilometri da Sankt Pölten e a circa 80 a ovest della capitale, Vienna. Qui l’agente rapito è stato trovato morto nell’auto.

Leggi tutto su Il Corriere

 

 

Potrebbe interessanti anche:

“Caso Bari”, si squarcia la cappa di silenzio. Frattura e Di Pardo finiscono in cronaca nazionale

A squarciare una cappa di silenzio, durata oltre sette anni, c’ha pensato la stampa …