La Cgil Molise è intervenuta sul calo delle bollette del gas dal 1° ottobre deciso dall’Autorità dell’Energia Elettrica e del Gas. “La notizia, seppur buona, rimane una consolazione – hanno affermato dal sindacato – se pensiamo che le famiglie e le piccole e medie imprese pagano le bollette il 20-25% in più della media europea. Riteniamo necessario – hanno concluso – costruire alcuni rigassificatori per agganciare il prezzo del gas alle quotazioni internazionali che poterebbe vantaggi agli utenti finali”.

Potrebbe interessanti anche:

L’onorevole Giuseppina Occhionero commenta l’esito elettorale: in Parlamento una esperienza entusiasmante

L’onorevole Giuseppina Occhionero commenta l’esito elettorale: in Parlamento u…