Torna a Campomarino il meeting della solidarietà dedicato alle persone diversamente abili, che passano momenti di gioia e aggregazione. E’ una festa di fine estate, arrivata ormai alla sua nona edizione e resa possibile grazie all’impegno del Comune e delle associazioni che partecipano all’iniziativa: “Cuore clown” e “Sorridere sempre” che intrattengono i ragazzi con attività musicali, con giochi, balli e karaoke. A dare un supporto anche la protezione civile e i city angels. Circa 150 i disabili provenienti da tutto il Molise che hanno aderito alla giornata di festa. In 45 sono arrivati anche dal centro di assistenza San Francesco di Vasto. Per i ragazzi è stato possibile anche fare un giro sul cavallo grazie alla disponibilità dell’associazione Il Maneggio di O’. “E’ una giornata all’insegna della solidarietà, della condivisione e anche della riflessione. Ci dobbiamo fermare un attimo a riflettere proprio su questi valori che l’umanità troppo spesso dimentica” – ha commentato l’assessore alla cultura Giuseppina Occhionero. Quest’anno come location dell’evento sono stati scelti i locali e il giardino che si trova dietro la chiesa Santo Spirito.

Potrebbe interessanti anche:

“Gioco a calcio senza limiti”, il progetto dell’Ambito territoriale sociale di Campobasso rivolto a minori diversamente abili

“Gioco a calcio senza limiti”, il progetto dell’Ambito territoriale sociale di Campobasso …