Nelle grandi città i cartelli affittasi sono sempre più numerosi e rimangono appesi sempre più a lungo sulle cancellate. Eppure la domanda di affitto dovrebbe salire, visto che il blocco dei mutui ha tagliato fuori dall’acquisto le fasce più deboli.

Leggi tutto su Il Messaggero

Potrebbe interessanti anche:

Centri per l’impiego, Protezione civile, Regione: pubblicati i bandi per 63 assunzioni

Sono 63 le assunzioni destinate a diplomati e laureati alle quali nei prossimi mesi proced…